Servizi

I servizi del San Gaetano poggiano su tre pilastri fondamentali  la programmazione, l’azione educativa e la comunità educativa.

  • Programmare è tradurre il progetto educativo locale in programmi concreti, realizzabili e adeguati ad ogni ragazzo e adolescente. Coordinare è far convergere armonicamente gli interventi dei vari educatori nella linea degli obiettivi stabiliti.  La comunità educativa ha pertanto il compito di costruire un ambiente che, da una parte favorisca al massimo la crescita dei ragazzi e degli adolescenti, e dall’altra possegga e sviluppi una sua propria forza formativa e sia essa stessa proposta educativa, così da favorire l’interiorizzazione e la diffusione di validi modelli di vita.
  • L’azione educativa è il luogo dove si concretizza e dove vive ogni aspetto della prospettiva pedagogica guanelliana. L’azione educativa va poi supportata con una buona organizzazione che le conferisce maggiore efficacia, favorisce la tranquillità nei rapporti interpersonali ed è strumento valido per mantenere un clima familiare di serenità e di reciproco rispetto.
  • La comunità educativa ordina in modo organico servizi, risorse ed attività, evitando così la dispersione di preziose energie morali ed economiche e valorizzando le possibilità di cui dispone.  Definisce con chiarezza gli ambiti e i livelli di partecipazione dei singoli e dei gruppi, determina funzioni, ruoli ed incarichi, tenendo conto della competenza di ciascuno e coordina con saggezza i vari interventi, così che tutto converga verso la realizzazione degli obiettivi proposti.

Comments are closed.